Dopo la vittoria della Coppa Italia, la prima in maglia granata, parla Luca Zambello.

Zambello come si sente dopo aver sollevato questo prestigioso trofeo?

«Sono molto felice per aver vinto questa Coppa Italia, È il primo trofeo federale che vinco da quanto sono a Reggio Emilia. Anche se non è la prima volta vincere questo tipo di competizioni ha sempre un sapore unico».

Quale è stata la partita più difficile?

«La partita più difficile è stata senza dubbio la semifinale contro Matteo Ciccarelli. Ci sono stati molti capovolgimenti di fronte e la partita è stata in bilico fino alla metà  del secondo tempo».

Come cambia la sua stagione dopo questa vittoria?

«Per me non cambia, ci sono ancora molti appuntamenti importanti a cui farsi trovare pronti».

A livello di squadra vi siete fermati in semifinale, è deluso?

«Sono deluso per la sconfitta a squadre, avremmo potuto sicuramente fare meglio. Bisogna però anche riconoscere i meriti degli avversari, complimenti ai Napoli Fighters che hanno giocato davvero una grande partita contro di noi».

24 Febbraio, 2020